PRIMO PIANOSANITÁ

Il nuovo videomessaggio del Sindaco

Pubblichiamo il testo del comunicato odierno diffuso dal Sindaco Perucchetti.

https://it-it.facebook.com/comunesantilariodenza/videos/801243620285758/

Care/i cittadine/i,
il nostro pensiero va in ogni momento a chi sta soffrendo e lottando contro la malattia e alle famiglie che hanno subito dolorose perdite che assumono un significato ancora più straziante nella situazione attuale. In questo senso un attestato di affetto, vicinanza e riconoscenza va alle volontarie e ai volontari dell’Assistenza Pubblica Croce Bianca che sono stati colpiti dalla scomparsa di due carissimi volontari e che continuano ad operare con generosità e abnegazione, tra tante difficoltà, per il bene comune. Sono un esempio per tutti noi.
In questi giorni densi di grandi preoccupazioni a ciascuno di noi è richiesta grande responsabilità e senso civico; l’Amministrazione è impegnata a far rispettare le prescrizioni nazionali per tutelare la salute pubblica e a promuovere forme diversificate di aiuto ai cittadini. Crediamo sia il modo migliore per essere vicini alle persone che stanno soffrendo in queste ore. Grande attenzione deve andare alle persone sole o fragili che hanno bisogno di assistenza e dedizione.
Il nostro Servizio Sociale Territoriale, coordinandosi con il Servizio di Assistenza Domiciliare e alcune realtà di volontariato ha attivato tre importanti sussidi: la Consegna dei farmaci a domicilio in collaborazione con Croce Bianca Onlus; la Consegna della spesa a domicilio in collaborazione con l’Oratorio Don Bosco; il progetto Stiamo in Ascolto, telefonate per non sentirsi soli, in collaborazione con i volontari dell’associazione L’Aggregazione.
Sul sito del Comune di Sant’Ilario sono pubblicati i numeri telefonici e gli orari per i contatti; è pubblicato anche l’elenco di negozi di generi alimentari disponibili per consegne a domicilio.
Un saluto particolare ai bambini, ai ragazzi, ai genitori. La necessità di sospendere le lezioni è sofferta ma fondamentale per la lotta contro l’epidemia. Le scuole sono chiuse ma non si fermano. I servizi educativi per l’infanzia cercano di mantenere il filo della memoria con i bambini con piccole iniziative a distanza in modo da non interrompere la relazione. Per gli alunni dell’Istituto Comprensivo le attività didattiche proseguono a distanza attraverso una varietà di iniziative ed è stato predisposto un progetto per dotare di personal computer e connessione ad internet le famiglie sprovviste. Ringrazio tutti gli operatori scolastici per l’impegno a comunicare valori culturali e civili. Le lettrici volontarie santilariesi “Civette sul Comò” ogni giorno “sfogliano” un libro e leggono una storia a tutti i bambini e le famiglie sul proprio canale facebook.
La Biblioteca in queste giornate sta proponendo sul profilo facebook consigli di lettura, visione e gioco e organizzando attività on-line come i tornei di scacchi che stanno avendo un buon seguito. Anche il Centro Culturale Mavarta suggerisce sulla pagina facebook proposte culturali (arte, musica, lettura) da fruire a casa. La Farmacia Comunale mantiene il consueto orario con l’unico accesso controllato da piazzale Curiel. Si invitano i cittadini a recarsi in Farmacia solo per necessità inderogabili.  Per i servizi ambientali che riguardano la raccolta rifiuti, i centri di raccolta e lo spazzamento stradale i gestori garantiscono per ora la prosecuzione con le modalità abituali.  L’accesso agli uffici comunali avviene su prenotazione, raccomandando l’utilizzo delle forme di comunicazione a distanza e si invitano i cittadini a posticipare le pratiche non urgenti. I dipendenti comunali continuano a mantenere il funzionamento dei servizi sia alternandosi nella sede municipale sia avvalendosi del forme di “lavoro agile” operando da casa.
Riusciremo tutti insieme a superare la prova se affronteremo i problemi, con la consapevolezza che dentro di noi e nelle nostre comunità, ci sono le risorse per affrontarli e superarli.
Un caro saluto.
Il Sindaco
Carlo Perucchetti

Tags
Mostra tutto

Articoli Correlati