EVENTIPRIMO PIANO

Annullate le feste PD di Calerno e Sant’Ilario

Avrebbero dovuto svolgersi, come da tradizione, in maggio-giugno e in luglio

Tra le tante iniziative annullate a causa del coronavirus vi sono anche le feste del Partito Democratico di Calerno e Sant’Ilario, due appuntamenti che si ripetono ininterrottamente da tantissimi anni e che da sempre animano la stagione estiva non solo per i residenti ma anche per le tante persone che vengono da altri paesi e città. Quella di Calerno, tra le prime in provincia, si sarebbe tenuta al Parco Vernazza nei due fine settimana di fine maggio e inizio giugno mentre quella di Sant’Ilario era fissata al Parco San Rocco dall’8 al 19 luglio. Vista l’attuale situazione, non si potranno effettuare anche diverse altre feste sia a Sant’Ilario che a Calerno. Dobbiamo avere tutti consapevolezza che in questa fase e nei prossimi mesi saranno prioritari i problemi di carattere economico e sociale che richiederanno l’impegno e la responsabilità di tutti per fare sì che la ripartenza avvenga nel migliore dei modi e nella massima sicurezza, dovendo convivere con il virus. Per molto tempo, come sappiamo, oltre a dover portare le mascherine, dovremo mantenere il distanziamento sociale, evitare assembramenti, limitare gli incontri con le persone allo strettamente necessario. D’altro canto le persone, dopo tante restrizioni e sofferenze, si aspettano e confidano possano esserci anche occasioni di incontro e socialità, momenti di svago e divertimento. È evidente che in queste condizioni è difficile fare delle previsioni e immaginare come si possano organizzare feste popolari e di partito, dovendo garantire rigorose condizioni di sicurezza ai volontari e ai partecipanti. Decisiva sarà l’evoluzione della situazione sanitaria nei prossimi mesi, verificare se tali feste saranno autorizzate e con quali modalità e protocolli potranno essere organizzate. Solo allora sarà possibile valutare se vi sono le condizioni per organizzare, verso la fine dell’estate, dei momenti di festa con procedure e modalità nuove e diverse dal passato.

Tags
Mostra tutto

Articoli Correlati