PRIMO PIANOSICUREZZA

L’impegno per la sicurezza di Calerno

I cittadini e l'amministrazione mobilitati contro gli episodi di criminalità e inciviltà

Pubblichiamo la nota stampa dell’amministrazione comunale sugli episodi di microcriminalità e di inciviltà che si stanno verificando a Calerno.

La raccolta di firme avviata a Calerno, per denunciare una situazione di insicurezza diffusa e il ripetersi di comportamenti non civili, e gli incontri con la popolazione avuti negli ultimi mesi, non ultimo quello in sala del Consiglio comunale del 7 ottobre, per noi sono un sostegno al lavoro che quotidianamente l’Amministrazione comunale e gli uffici preposti svolgono per garantire la sicurezza e la legalità. L’obbiettivo dichiarato è la risoluzione delle situazioni di profondo disagio cui i cittadini della frazione sono sottoposti e ai quali va la comprensione e vicinanza dell’intero Consiglio comunale. Tutti i cittadini usufruiscono di diritti e devono sottostare a doveri: le Istituzioni devono far rispettare le regole per ripristinare la legalità. L’idea che per qualcuno non esistano regole da rispettare è inaccettabile, e la stiamo combattendo con tutti i mezzi leciti a nostra disposizione impegnando le forze dell’Amministrazione Comunale, sia di carattere tecnico che politico.

Il dialogo con le istituzioni preposte (in particolare la Prefettura) e con i cittadini, è fondamentale e non è mai venuto meno in questi mesi; la situazione è delicata e le procedure legali per risolvere i problemi sono particolarmente complesse. E’ bene ribadire, e tutti dobbiamo essere consapevoli, che per un’Amministrazione comunale la strada maestra, senza alternative, è il percorso dettato dalla legge, anche se questo può sembrare poco appariscente ed è certamente meno rapido di quanto si vorrebbe.

Nell’incontro del 7 ottobre la Giunta e le forze politiche presenti in Consiglio comunale hanno potuto ascoltare le istanze portate dal comitato “Orgoglio margheritino”. In questo incontro, come da mesi facciamo con tanti altri cittadini, è stato ribadito ancora una volta l’impegno dell’Amministrazione, con la ferma determinazione ad affrontare i problemi in condivisione.

Giunta comunale di Sant’Ilario d’Enza

Show More

Related Articles