PRIMO PIANOPUBBLICA AMMINISTRAZIONE

SPORTELLO SPID: un altro importante servizio comunale in questo anno difficile

(di Eva Coïsson)

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e la Carta d’Identità Elettronica (CIE) sono gli strumenti di identificazione per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e ad alcuni servizi erogati da privati. Cittadini, imprese e professionisti possono accedere ai servizi online da qualsiasi dispositivo: computer, tablet e smartphone. Grazie a SPID e CIE, gli utenti non dovranno più gestire credenziali diverse a seconda del servizio che vogliono utilizzare: potranno accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica coppia utente/password.

Per attivare il proprio SPID, ogni cittadino deve compiere una fase di registrazione online e poi essere autenticato, in presenza oppure online. A Sant’Ilario abbiamo attivato il 2 marzo 2020 lo Sportello SPID per l’identificazione in presenza dei cittadini che si sono registrati autonomamente sul portale Lepida. La data di attivazione è stata strategica: stavamo per entrare nel primo lockdown e quest’anno sempre più servizi hanno richiesto l’accesso tramite SPID (bonus baby sitter e bonus vacanze, reddito di cittadinanza, 18 app, cashback…), tanto che le identità digitali in Italia sono raddoppiate in meno di un anno (da 9 milioni a luglio 2020 a 17 milioni a marzo 2021).

Non tutti i Comuni della Val d’Enza sono abilitati, per cui effettuiamo questo servizio anche per i non residenti. Inoltre, diversi cittadini (soprattutto anziani e cittadini stranieri) hanno evidenziato delle difficoltà nella gestione in autonomia della fase di registrazione: per questo motivo, previo appuntamento, già dallo scorso anno supportiamo il cittadino che ne avesse necessità nell’intero percorso di attivazione.

Complessivamente, nel 2020, dalla data di avvio di questa attività, sono stati attivati a S. Ilario 433 utenti SPID e altri 310 solo da gennaio al 14 aprile 2021. Un ulteriore contributo dello Sportello CIVICO del Comune di Sant’Ilario per aiutare i cittadini ad avvicinarsi al tema della digitalizzazione dei servizi, mai tanto attuale come in questo anno di pandemia e distanziamento sociale.

Per chi volesse attivare il proprio SPID rivolgersi a: “Civico” – Sportello Unico al Cittadino Tel. 0522.902811

Orari Lun 10-13.15 Mar/Mer/Ven 8.30-13.15/Gio 8.30-17.45/Sab 8.30-12.45

Oppure visitare il sito: https://id.lepida.it/idm/app/

Show More

Related Articles