OPERE PUBBLICHEPRIMO PIANO

Sant’Ilario e Calerno, si rifanno le strade

Partiti i lavori per rifare completamente il manto stradale di alcune vie principali. Intercettati anche finanziamenti regionali per la ciclopedonale su via Roma, tra Municipio e rotonda verso Reggio

Importanti lavori in corso in questi giorni a Sant’Ilario e Calerno, diverse vie principali verranno completamente riasfaltate. Sono infatti appena partiti i primi lavori nell’ambito di un piano di asfaltatura strade di grande rilevanza, con uno stanziamento di ben 180.000 € che permetterà di rifare interamente il manto di diverse strade: via Roma, via Podgora, l’anello del grattacielo, via Indipendenza e via Ferraris a Calerno.

L’intervento in corso fa parte di quelle opere di manutenzione stradale sulle quali anche per i prossimi anni l’Amministrazione Comunale intende investire risorse. Quello che in queste settimane si andrà a realizzare sarà un bel passo per la sicurezza di pedoni, ciclisti e automobilisti oltre che per il decoro urbano. I lavori sono partiti da via Ferraris nel villaggio industriale Bellarosa a Calerno, e da lì proseguiranno secondo il calendario stabilito.

Daniele Menozzi, assessore ai lavori pubblici e mobilità

A questo piano si aggiunge un’altra notizia positiva per pedoni e ciclisti che percorrono via Roma: è stato intercettato in questi giorni dal Comune di Sant’Ilario un finanziamento regionale per la riqualificazione della pista ciclopedonale che costeggia via Roma nel tratto compreso fra la Scuola Primaria “Munari” e la rotonda sulla via Emilia in direzione Reggio Emilia.
Questa riqualificazione si pone l’obiettivo di migliorare una delle principali arterie d’accesso al centro abitato andando ad aumentare la sicurezza e la fruibilità dei cittadini visto che fra le altre cose si andranno ad eliminare le barriere architettoniche, tema prioritario per questa amministrazione comunale.
“Per la durata dei lavori di asfaltatura avremo forse qualche disagio dovuto alla presenza di mezzi e operai – ha commentato Daniele Menozzi, assessore a lavori pubblici e mobilità del Comune di Sant’Ilario – ma questi interventi sono davvero importanti soprattutto per il miglioramento della qualità della mobilità e della sicurezza dei cittadini di Sant’Ilario e Calerno.
Infine siamo molto soddisfatti per la pista ciclopedonale – ha concluso Menozzi – soprattutto del fatto di essere riusciti ad intercettare i finanziamenti regionali grazie al tempestivo ed eccellente lavoro degli uffici”.

Show More

Related Articles