PRIMO PIANOTERRITORIO ECONOMIA E LAVORO

Wi-Fi gratuito a Sant’Ilario e Calerno

Il Comune si è aggiudicato un bando europeo che consentirà a breve la connessione libera e gratuita per tutti i cittadini in varie aree strategiche e frequentate del paese

“Una connettività gratuita, libera e accessibile a tutti i cittadini. Questo è il nostro grande obiettivo. E oggi abbiamo mosso un passo fondamentale in questa direzione”. E’ molto soddisfatto Massimo Bellei, assessore alle attività produttive del Comune di Sant’Ilario nell’annunciare la vittoria della propria amministrazione in un bando dell’Unione Europea grazie al quale saranno realizzati ben nove punti d’accesso a internet.

Massimo Bellei, Assessore al commercio e attività produttive

“Ci siamo aggiudicati un finanziamento europeo che ci permette di accendere questi punti di accesso che piazzeremo in aree strategiche e particolarmente frequentate: la zona della Stazione ferroviaria e della nuova sede dell’Istituto d’Arzo, il parco Poletti, il centro culturale Mavarta, la zona delle scuole medie, il parco sportivo del Bettolino, il Parco Pagliarini e piazza Carlo Alberto dalla Chiesa a Calerno, oltre che all’interno del palazzo comunale. Proprio nei giorni scorsi – conferma Bellei – è stato approvato il progetto tecnico, e i lavori saranno ultimati le prossime settimane.
Il web – continua Bellei – è possibilità di informazione, di formazione e di divertimento e in questi mesi si assiste a una accelerazione: sempre più servizi fondamentali per ogni cittadino vengono erogati attraverso la Rete. Sant’Ilario e Calerno si presentano pronti, e colgono questa bella opportunità”.

Show More

Related Articles