OPERE PUBBLICHEPRIMO PIANOTERRITORIO ECONOMIA E LAVORO

Al via la demolizione dei capannoni “Ex Europa” in zona stazione

nascerà la nuova scuola superiore per grafici dell'Istituto D'Arzo

le ruspe al lavoro nel vecchio stabilimento “Europa”

Sono iniziati in questi giorni i lavori di demolizione dei capannoni dell’ex conserviera “Europa”, adiacenti alla zona della stazione. L’intera area, dismessa da decenni, da qualche settimana è stata ceduta al Comune: ospiterà la nuova scuola superiore per grafici dell’istituto D’Arzo, oggi dislocata nello stabile a fianco del cinema Forum. Una precisa scelta urbanistica contenuta nel Piano Strutturale Comunale approvato nel 2015, che ha sostituito il vecchio Piano Regolatore. Le parole del Sindaco Marcello Moretti mostrano grande soddisfazione per l’effettivo avvio di questo importante progetto di riqualificazione: “abbiamo iniziato a riqualificare un’area strategica per la comunità – sottolinea il Sindaco –  attraverso un intervento di natura pubblica che si realizza con l’importante contributo della Provincia di Reggio Emilia. Un intervento complesso, atteso da tanti anni, che ora troverà concreta realizzazione. E’ una gran cosa per il nostro paese, che si affianca alla contemporanea riqualificazione della vicina stazione, la quale si caratterizzerà sempre più come nodo di interscambio modale tra ferro e gomma a vantaggio di tutti per una mobilità più sostenibile, e a vantaggio dei tanti studenti che saranno ospitati nella nuova scuola”.

Tags
Mostra tutto

Articoli Correlati