PRIMO PIANOSPORT

Società Ciclistica Sant’Ilario: un anno da ricordare

Come tutte le società amatoriali ha risentito del lockdown ma impegno, passione e sacrificio hanno permesso di garantire molte attività

Il 2020 un anno da ricordare per parecchio tempo non per le imprese sportive ma per il fattore Covid-19. La ciclistica Sant’Ilario come tutte le società amatoriali  ha risentito del pesante lockdown, nessun raduno della resistenza, nessuna Granfondo, nessuna attività agonistica. Malgrado tutto questo, grazie alla passione e al lavoro dei consiglieri e dei soci è stato possibile organizzare le 4 prove sociali di cronometro,  2 su strada e 2 in MTB, con le dovute precauzioni del caso, sono delle classiche attività ciclistiche sociali. L’unica prova societaria a non essere disputata è stata la Sant’Ilario – Vetto, troppe e impegnative le misure di protocollo anti covid. Ma veniamo al pedalato e facciamo un piccolo resoconto, nel giro di 2 mesi si sono disputate tutte e 4 le prove a cronometro.

Domenica 6 settembre:  crono individuale in linea da Sant’Ilario, Calerno, Montecchio Emilia con arrivo a Sant’Ilario in località Gazzaro, hanno partecipato 19 concorrenti ha visto primeggiare al 1° posto Simone Manzotti, al 2° Luca Panciroli e a seguire Mauro Bolognesi.

Podio cronometro individuale: 1° Simone Manzotti, 2° Luca Panciroli e 3° Mauro Bolognesi

 

Domenica 19 settembre: Cross Country in MTB giro del monte Tesa, hanno partecipato 14 bikers,  primo sul traguardo Daniele Fornaciari, al 2° posto Iller Predieri, al 3° Marco Simonazzi.

Il Gruppo che ha partecipato alla Cross Country
Podio Cross Country : 1° Daniele Fornaciari, 2° Iller Predieri e 3° Marco Simonazzi

 

Domenica 4 ottobre:  cronoscalata su strada, salita di Bazzano con partenza dalla Valtermina, 25 partecipanti, anche in questa prova ha primeggiato Daniele Fornaciari, al 2° posto Marco Simonazzi ed al 3° Mauro Bolognesi.

Podio cronoscalata Bazzano: 1° Daniele Fornaciari, 2° Marco Simonazzi e 3° Mauro Bolognesi

 

A concludere le 4 attività sociali sabato 11 ottobre con la cronoscalata in MTB “Sukklera” Ciano – Rossena, la solita salita trita gambe. Questa salita ogni anno cambia scenario in particolar modo quando piove, in quanto viene a modificare lo stato dello sterrato. Percorso durissimo di 2km e 600mt per un dislivello di 245mt slm. Hanno partecipato 17 concorrenti, il primo a tagliare il traguardo sotto il maestoso castello di Rossena Mauro Bolognesi, al 2° posto si è classificato Iller  Predieri e 3° Davide Salati.

Il Gruppo che ha partecipato alla cronoscalata Sukklera
Podio Cronoscalata Sukklera: 1° Mauro Bolognesi, 2° Iller Predieri e 3° Davide Salati

 

Sabato pomeriggio 12 settembre il gruppo MTB “The Dream Team” bissa il bellissimo gemellaggio con la società “Spritz Bikers” di Langhirano. Circa una trentina di bikers di entrambe le società si sono ritrovate a San Polo d’Enza cimentandosi su due percorsi uno più lungo dell’altro, adatti alle varie forze in campo, dopo il giro tutti uniti ma lontani per una birretta rispettando sempre le norme anti covid. Da sottolineare inoltre domenica 27 settembre in occasione della Marciacorta a Taneto, la ciclistica Sant’Ilario come di consueto si è messa a disposizione della  podistica Taneto con le MTB per scorta tecnica ai podisti, hanno partecipato circa 10 ciclisti che per l’occasione hanno abbandonato le bici da corsa per attivarsi in mountain bike.

Come sempre un ringraziamento speciale ai nostri sponsor che nonostante tutto continuano a sostenerci nelle nostre attività ciclistiche “Gomma 2000 – Euro Master”, “Bizzi & Tedeschi” e “Top Car”. La A.S.D. ciclistica Sant’Ilario ha sede in via Montello nr. 2 Sant’Ilario d’Enza di fronte al parco San Rocco ed è aperta tutti i venerdì alle ore 21.00. Per ulteriore informazioni: www.ciclisticasantilario.it – e mail: info@ciclisticasantilario.it

Vincenzo & Enrico

Società Ciclistica Sant’Ilario

 

 

Show More

Related Articles